domenica 1 novembre 2015

BLOODY SIN – OLTRETOMBA ABOMINATIONS OF THE 3RD REICH (2013)

Diretto da: Domiziano Cristopharo
Sceneggiatore: Filippo Luciano Santaniello
Interpreti: Roberta Gemma, Nancy de Lucia, Lorenzo Balducci, Dallas Walker, Arian Levanael, Daniel Baldock, Clio Evans e la partecipazione di Elda Alvigini, Maria Rosaria Omaggio, Ruggero Deodato, Venantino Venantini, Andrea Kieman

Finalmente viene distribuito il film Bloody sin del 2011 dalla casa di distribuzione americana Chemical Burn .
Il poliedrico regista romano Domiziano Cristopharo si confronta per la prima volta (House of shells è venuto dopo) col mondo del fumetto e devo dire che c’è riuscito alla grande .
Bloody sin è un sentito e dichiarato omaggio ad Oltretomba ovvero quei fumetti neri che invadevano le edicole e che nella loro “artigianalità” erano fatti molto bene e che mescolavano alla loro maniera due mondi come l’orrore e l’eros .

Il fruitore di questi prodotti sicuramente NON cercava assolutamente il brivido , la paura , bensì il sano divertimento col contorno di qualche donna nuda .
Il film di Cristopharo omaggia in tutto questi fumetti partendo da una base che più classica non si può ovvero una troupe con al seguito la star interpretata alla perfezione dalla bellissima Roberta Gemma si reca in un castello abitato dall’inquietante madre e dal figlio Terence Fisher (se non vi ricorda qualcuno vergognatevi ).
Il luogo come da tradizione gotica si rivela un luogo maledetto e pregno di dolore e sofferenza luogo di esperimenti compiuti durante la seconda guerra mondiale .
La regia di Cristopharo è precisa, sicura , si capisce sin dalla primissima visione che è completamente a suo agio in questo percorso ben distante dal suo primissimo film House of flesh mannequins mentre ritrovo alcuni punti in comune con Museum of wonders.
Il film è godibilissimo e non manca veramente niente per allietare lo spettatore : scorrevole , non annoia mai , divertente , molto glamour e ho trovato particolarmente indovinata la soluzione del glitter che dovrebbe dare la precisa soluzione allo spettatore in merito alla natura poco “seriosa “ del film .
Bellissimi gli inserti animati del film curati da Paolo Gaudio e ottima la colonna sonora realizzata da Kristian Sensini (ma quanto sarà bravo questo ragazzo??” e dalla cantante Giovanna .
Consiglio assolutamente di vedere Bloody sin il primo film ad omaggiare Oltretomba e come sempre diffidare sempre dalle imitazioni.

Recensione a cura di:
Federico Tadolini | Crea il tuo badge

Nessun commento:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...