martedì 20 maggio 2014

MAIN LA CASA DELLA FELICITA' (2012)


Regia/Director: Simone Spada
Sceneggiatura/Screenplay: Caterina Cangià
Interpreti/Actors: Gaia Insenga (Maìn), Assunta Nugnes (Petronilla), Fabio Pappacena (Don Domenico Pestarino), Danilo Nigrelli (padre di Maìn), Rosa Diletta Rossi (Felicina), Clara Galante (madre di Maìn)
Fotografia/Photography: Alessandro Pesci
Musica/Music: Roberto Gori
Costumi/Costume Design: Caterina Cangià
Scene/Scene Design: Claudio Meli
Suono/Sound: Ivano Mataldi
Montaggio/Editing: Francesca Forletta
Produzione/Production: Multidea S.r.l.
Distribuzione/Distribution: Multidea
censura: 106198 del 09-05-2012

Mornese, Liguria. La giovane Main (Maria Domenica Mazzarello), decide di aprire con Petronilla, una sua
cara amica, una scuola di sarte, dove insegnerà il mestiere e anche il catechismo a delle ragazze “perdute”.
Passano gli anni e Main diventa grande, ma rifiuta tutti i pretendenti: all’età di 10 anni si è data solo a Dio, a
cui pensa giorno e notte. Nello stesso anno, incontra il famoso Don Bosco, ormai già vecchio, che la vuole
come educatrice salesiana.

Pensato da Suor Caterina Cangià delle fma (Figlie di Maria Ausiliatrice) e fortemente voluto dalla Generale
dell’Ordine, è una gioia per gli occhi. Non scontato, non brutto, non superficiale, ma capace di indagare
davvero la vita e la storia della piccola Main, una donna che nonostante le chiacchiere del paese e
nonostante l’ostilità del padre, aiuta delle ragazze cattive(come si diceva allora) e si fa testimone del
Vangelo.
Il film , che ha vinto il Nastro d’Argento per la fotografia, curata da Alessandro Pesci - non l’ultimo venuto - si avvale della professionalità di Gaia Insenga, conosciuta per alcune fiction e per il film “Circuito chiuso”,
capace di non far un “santino”, né di inventare spudoratamente (come fanno certe fiction), ma di
raccontare una storia che ha cambiato la vita di molti.
In una parola: meraviglioso.
Consigliato vivamente a tutti, anche perché non dura moltissimo.
Curiosità: Oggi le case delle Figlie di Maria Ausiliatrice sono 200 in tutto il mondo: 19  in italia, 1 in Iran, 1 in
Arabia Saudita e molte altre, sparse per il mondo.
La frase: “Io non sono la vostra Madre, sono una Sorella, come voi”.

Recensione a cura di:

contatore visite sito html

Nessun commento:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...